Perché il governo vuole privatizzare l’ENAC? Il 16 settembre sciopero nazionale, resoconto di Daniela Domenici

https://danielaedintorni.com/2020/09/15/io-ispettrice-dellenac-che-non-vuole-lepe-di-graziana-zaccheo/

https://danielaedintorni.com/2020/09/16/sciopero-nazionale-composizione-con-iati-e-dittonghi-di-daniela-domenici/

Cos’è l’ENAC?

E’ l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile e la sua mission è “Nello svolgimento della propria attività istituzionale di regolazione e controllo del settore aereo l’Ente promuove lo sviluppo dell’Aviazione Civile, garantendo al Paese, in particolare agli utenti ed alle imprese, la sicurezza dei voli, la tutela dei diritti, la qualità dei servizi e l’equa competitività nel rispetto dell’ambiente. La missione dell’Enac rivolge l’attenzione al passeggero ed alla società, i cui bisogni diventano il vero motore dell’azione dell’Ente”.

Purtroppo la Ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti De Micheli ha rilasciato delle dichiarazioni con le quali annuncia l’intenzione di avviare la riforma il comparto aereo e l’Enac per trasformarlo in un EPE.

Cos’è un EPE? Wikipedia: “Un ente pubblico economico, nel diritto italiano, è un ente pubblico che è dotato di propria personalità giuridica, proprio patrimonio e proprio personale dipendente”.

Ciò che la Ministra tralascia di affermare pubblicamente o non intende far conoscere, però, dicono tutte le sigle sindacali, è che “l’incomprensibile riforma che si vuole imporre all’Enac contro la volontà dei lavoratori, ovvero la sua sostanziale privatizzazione e trasformazione in Ente pubblico economico dal 1 gennaio 2021,condurrebbe fuori dal perimetro pubblico un ente che di fatto perderebbe la sua capacità di esercitare con le dovute garanzie di indipendenza, imparzialità e trasparenza i poteri pubblici autoritativi attribuitegli dalle norme vigenti in materia di regolazione, vigilanza, controllo del trasporto aereo e sicurezza del volo che garantiscono la sicurezza dell’intera collettività, piegandolo alle logiche proprie del libero mercato e del profitto che nulla hanno a che fare con i principi istitutivi dell’Enac”.

Ed ecco perché “Contro la trasformazione dell’Enac in Ente pubblico economico (Epe) e contro qualunque tentativo di privatizzare l’unica autorità pubblica dell’aviazione civile in Italia, le lavoratrici e i lavoratori dell’Enac proclamano lo sciopero nazionale il 16 settembre per l’intera giornata”. Lo comunicano Fp Cgil, Fit Cisl, Cisl Fp, Uil Pa, Flp, Cida e Usb Pi. Allo sciopero saranno affiancate altre iniziative di mobilitazione e di informazione finalizzate a sensibilizzare le forze politiche, a partire dai Gruppi parlamentari, e la cittadinanza in merito alle conseguenze che la trasformazione in Epe potrebbe comportare per il trasporto aereo in Italia e la sicurezza dello stesso”, concludono i sindacati.

https://www.enac.gov.it/mission

https://it.wikipedia.org/wiki/Ente_pubblico_economico

https://www.lanuovapadania.it/economia/enac-perche-il-governo-vuole-privatizzare-il-controllo-dei-cieli/

https://tg24.sky.it/lavoro/2020/09/01/enac-aereo-sciopero