2 ottobre: gli angeli e le angele custodi, composizione-provocazione in rima baciata di Daniela Domenici

è un dato

assodato,

scontato

che gli angeli sesso non hanno,

anche i/le bambini/e lo sanno,

e allora perché domani è “la festa degli gli angeli custodi” al maschile

e non anche, per la gender equity, quella delle angele custodi al femminile?

Le nonne sono spesso splendide angele custodi,

domani festeggiamole e tributiamo loro tante lodi,

ma anche i nonni, non dimentichiamoli,

hanno un ruolo importante: amiamoli!