ciao Gigi, un mio piccolo omaggio a Gigi Proietti

sei stato un giocoliere con le parole,

un prestigiatore con i sorrisi

che ci ha ammaliato

come bambini/e

nel grande circo della vita

in questi cinquant’anni;

il tuo sipario terreno si è chiuso

ma di là, dove ti stanno aspettando,

dirai, ancora e per sempre,

“a me gli occhi, please”

e ricomincerai il tuo grande spettacolo