ed è subito sera, di Salvatore Quasimodo che muore oggi nel 1968

Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera