diventare gabbiano, baishù di Daniela Domenici

diventare gabbiano

sorvolare con leggerezza

i grumi di dolore

ripartendo con nuove ali