pensieri vagabondi, composizione in versi eptasillabici di Daniela Domenici

pensieri vagabondi

circolano liberi,

senza fissa dimora;

s’intrecciano a caso,

scorrono come fiumi,

nessuno predomina

finché, all’improvviso,

pensiero emergente,

pensiero fluorescente,

pensiero importante.

pensieri vagabondi, un sedoka e due baishù di Daniela Domenici