Annunci

Archivio categoria: donne e sessismo – women and sexism

Il linguaggio sessista, riflessione con le doppie, di Daniela Domenici

  (comune di Mira) … Il linguaGGio, anche queLLo scuRRile, e la puBBlicità seSSista sono iRRispeTTosi/e verso le doNNe, vaNNo tuTTi/e bloCCati/e, mai toLLerati/e, sempre osteGGiati/e…

Vota:

Italia – Belgio 2 a 1…ma il linguaggio di genere nello sport dov’è? Riflessione di Daniela Domenici

  Le Azzurre di Milena Bertolini hanno appena battuto, con pieno merito, le colleghe della nazionale di calcio femminile del Belgio a Ferrara e rimangono capoliste con 18 punti, una partita splendidamente combattuta… Continua a leggere

Vota:

sesso debole, sesso forte, di Graziella Priulla

Per analizzare gli stereotipi sessisti un buon punto d’inizio possono essere le definizioni. Sesso debole, sesso forte “Mezzacartuccia”, “mezzasega”, “pappamolla”: così fin dall’infanzia i maschi trattano chi non appare forte abbastanza. Muscoli muscoli… Continua a leggere

Vota:

Come evitare il linguaggio sessista, di Ricky Krzyzewski, da me tradotto e rielaborato

Oggi vi parlerò di come si posa evitare il linguaggio sessista in inglese. Con questo non intendo favorire UNA identità di genere usando un linguaggio o delle parole non accurato/e che sono troppo… Continua a leggere

Vota:

Che lavoro fai? da me tradotto e rielaborato

  Uno dei primi passi quando si arriva alla presentazione di se stesse/i in una nuova lingua è quello di essere in grado di descrivere il proprio lavoro, anche se solo sommariamente. Infatti… Continua a leggere

Vota:

accadde…oggi: nel 1908 nasce Simone de Beauvoir, di Paola Caramadre

Simone de Beauvoir nasce in una famiglia benestante nel 1908, suo padre è un avvocato e sua madre è il modello al quale, fin dalla prima infanzia, si ribella. La madre incarna ciò… Continua a leggere

Vota:

La grammatica italiana e il linguaggio di genere a scuola, di Daniela Domenici

  Come chi mi segue da tempo sa che il linguaggio di genere e il sessismo nella lingua italiana sono diventati per me una tematica così fondamentale, non a livello astratto ma nel quotidiano,… Continua a leggere

Vota: