Archivio categoria: donne e toponomastica femminile – women and female toponomastic

Domenica 12 marzo premiazione concorso e intitolazione viale delle Giuste ad Alcatraz

COMUNICATO STAMPA Il progetto “Viale delle Giuste” ha come obbiettivo quello di realizzare un viale dedicato alle donne che si sono sacrificate per la libertà altrui e che hanno combattuto contro ingiustizie e… Continua a leggere

Vota:

the gender gap, by Daniela Domenici

The gender gap is a devious trap we have first to deactivate and then wholly eliminate to get the gender equity in every field of society so that women in history won’t be… Continua a leggere

Vota:

Le Mille. I primati delle donne, a cura di Ester Rizzo, Navarra editore, recensione di Daniela Domenici

Lo confesso: per la prima volta, dopo più di dieci anni che faccio la biblio-recensora, sarò meno oggettiva del solito nei riguardi di un libro perché di quest’opera sono una delle coautrici e… Continua a leggere

Vota:

Donne dimenticate, di Giulia Galeotti, da me tradotto e rielaborato

I Greci la chiamavano Mnemosyne. Era la dea della memoria, la dea che manteneva attiva la memoria degli/lle umani/e facendo loro conservare qualunque cosa lei desiderasse. Abbiamo scelto di dedicare questo articolo sul… Continua a leggere

Vota:

Accadde…oggi: nel 1898 nasce Pia Zambotti, di Betti Postal

C’è una strada comunale, in Località San Rocco, a sud-est della città di Trento, che porta il nome di Pia Zambotti,paletnologa. Si stacca dalla via Pianizza e le corre parallela per alcune centinaia di metri,… Continua a leggere

Vota:

Valencia introduce i semafori dual gender, di Cristina Vazquez, tradotto in inglese da Susana Urra, da me tradotto in italiano e rielaborato

  La città di Valencia ha introdotto nuovi semafori pedonali che ritraggono immagini femminili invece che maschili. I semafori sono stati presentati dal commissario per le pari opportunità della città alla vigilia dell’8… Continua a leggere

Vota:

Disuguaglianza di genere nella toponomastica spagnola, di Kiko Llaneras e Jordi Perez Colome, tradotto in inglese da Heather Galloway, da me tradotto in italiano e rielaborato

  Gli uomini sono miglia lontani dalle donne quando si tratta di avere i propri nomi nella toponomastica delle maggiori città spagnole. Soltanto il 21% delle 9.000 strade che sono state censite a… Continua a leggere

Vota: