Annunci

Archivio categoria: Napoli e dintorni – Naples and surroundings

Bonnì Teresa, di Salvatore di Giacomo, traduzione di Adele Libero

  Bonnì Teresa, Te saluto e passo, cchù nun te guardo, cchiù nun te canosco, l’ammore nuosto se n’è ghiuto a spasso, s’è sperzo cammenanno ‘int’ a nu bosco !   Si’ ammore… Continua a leggere

Vota:

Amore e disamore (tra serio e faceto), di Adele Libero

  Ascimme, ma tu staje accussì distratto ca quase m’abbandone ‘a ‘o banco lotto, stamme int’’a casa, e je sto distrutta mentre tu, fisso, nun muove ‘nu piatto.   ‘A tanto stamme ‘nzieme,… Continua a leggere

Vota:

prigionieri del fumo e dell’odore acre…di Loredana De Vita

il montaggio è dell’autrice da una foto da Metropolis di ieri e la fenice in rete Prigionieri del fumo e dell’odore acre, tossendo e raschiando la gola che si chiude, soffriamo le violenze… Continua a leggere

Vota:

‘A luce, di Adele Libero

  Quanno ogne sera s’arretira ‘o sole me’ pare ca sta vita se ne more, hamma accennere ‘e luce artificiale, aspettanno ca l’alba vene fore.   E ce piace quanno guardammo ‘a luna,… Continua a leggere

Vota:

A passiata, di Adele Libero

Pecchè Napule mia è accussì bella, ca m’è venuto, fisso, ‘nu vulio: ca quanno moro, sempe si vo’ Dio m’’a voglio lentamente salutà.   ‘O carro hadda fa’, comme si dice, na bella… Continua a leggere

Vota:

Vicino ‘o mare, di Adele Libero

  Me sento sola, ccà’, vicino ‘o mare pecchè chest’onna m’arricorda ammore, quanno ‘na mano carezzava ‘a schiena e je me sentevo ‘e tant’ammore chiena.   Intorno a mme passeggiano ‘criature ca ‘a… Continua a leggere

Vota:

Maria (ispirata al romanzo “Non scavalcare quel muro” della scrittrice Loredana de Vita)

  S’’a sbucciava, comme ‘nu limone, ‘a riduceva ogne juorno a niente, quanno vuleva se pigliava ‘o corpo, senza rispetto, o ammore. Indifferente.   ‘Na cosa, ‘na bammola, ‘na pezza, tanto cuntava dint’… Continua a leggere

Vota: