Archivio categoria: petit onze ed elfchen

“Elfchen dell’aquilone” di Adele Libero

  Domani, finiranno uragani, prenderemo le mani e sospingeremo gli aquiloni, lontani.

Vota:

Elfchen 20 (poesia) di Adele Libero

  Poesia: acuta sofferenza incapacità di svelare quel pugno nello stomaco: l’amore.

Vota:

“Elfchen 20 (di luglio)” di Adele Libero

      Afoso mese, quest’estate incalza anche l’attimo respira affannoso. Spazientiti.

Vota:

“Elfchen 19 (grexit)” di Adele Libero

Grecia disunione europea paesi allo sbaraglio tutta colpa dell’euro help !!!

Vota:

Elfchen 18 (del turista al mare) di Adele Libero

Tentativi Bracciate nervose Le forze addormentate Persa la prima sfida Mare !

Vota:

“Elfchen 17 (della cabina)” di Adele Libero

Giungemmo, cabine abbandonate, baci rubati appiccicati, agli antichi assiti sbiaditi, inteneriti

Vota:

Elfchen 16 (del raffreddore) di Adele Libero

    Starnutisco, poi rabbrividisco, uscire non ardisco, senza fine poi tossisco. M’avvilisco !!!

Vota:

“Elfchen 15 (del tango)” di Adele Libero

    Balliamoci, questo tango, sensualmente stretti danzando, profumi di corpi mischiati. Divini.

Vota:

“Elfchen 14 (per Anna Frank)” di Adele Libero

    Cocciutamente, scrivesti parole, proiettate al domani. Ma bruciarono i sogni. Vigliaccamente.        

Vota:

  • categorie – argomenti

  • articoli recenti

  • Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sito e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

    Unisciti a 1.367 altri iscritti
  • Follow daniela e dintorni on WordPress.com
  • flag counter

    Free counters!

  • le/i mie/i followers

  • classifica articoli