Archivio categoria: uomini scrittori – men writers

Augias e Filoramo: il grande romanzo dei vangeli, di Loredana De Vita

Augias and Filoramo: Il grande romanzo dei Vangeli Il libro Il grande romanzo dei Vangeli (Einaudi, 2019 e con la Repubblica, 2020) a cura di Corrado Augias e Giovanni Filoramo si presenta come un… Continua a leggere

Vota:

L’ultima pagina, di Susanna Schimperna, Iacobelli editore, recensione di Daniela Domenici

Semplicemente stupendo, uno dei libri più affascinanti che abbia letto (e chi mi segue da tempo sa a quanto ammontino) nella mia carriera di bibliofila e bibliorecensora, l’ho divorato in un soffio e… Continua a leggere

Vota:

Giacomo, Giulietta e Daniela, composizione in rima baciata di Daniela Domenici

Giacomo sta sul suo paterno verone perché la voce di Silvia vuole ascoltare, Giulietta sta sul celebre balcone aspettando Romeo che deve arrivare, Daniela sul suo poggiolo zeneise sta per osservar la variegata… Continua a leggere

Vota:

Itaca deserta ruggine, opera poetica di Francesco Randazzo, recensione di Daniela Domenici

Non è facile trovare le parole giuste per descrivere la bellezza di questa opera poetica di Francesco Randazzo, regista teatrale, poeta e scrittore siciliano, che rielabora il personaggio di Odisseo in modo assolutamente… Continua a leggere

Vota:

accadde…oggi: nel 1920 nasce Karol Woytila, due poesie e alcuni suoi pensieri per ricordarlo

Lo spazio necessario alle gocce della pioggia di primavera Posa un attimo lo sguardo sulle gocce di fresca pioggia: vedi, in essa concentra la sua luce tutto il verde delle foglie di primavera… Continua a leggere

Vota:

we are islands by Daniela Domenici

No man is an island by John Donne 1624 “No man is an Iland, intire of it selfe; every man is a peece of the Continent, a part of the maine…” No man… Continua a leggere

Vota:

Le bugie della notte, di Maurizio Blini, Fratelli Frilli editori, recensione di Daniela Domenici

Le bugie della notte…della mente, ecco, arricchirei così il titolo di questo affascinante giallo di Maurizio Blini perché la mente ha delle zone buie come la notte in cui si racconta delle bugie… Continua a leggere

Vota:

naufragio, breve riflessione con spunti letterari di Daniela Domenici

immagine tratta da “La zattera” di Lucia Salemi … le nostre case sono diventate zattere – isole in questo naufragio, improvviso e devastante, nel mare della pandemia… non è stato dolce naufragare in… Continua a leggere

Vota:

Samuel Beckett: aspettando Godot, di Loredana De Vita

Samuel Beckett: Waiting for Godot Aspettando Godot non è un testo teatrale facile da analizzare. Tuttavia, è di grande interesse, generalmente definito come una tragicommedia in due Atti, ma che dimostra di essere più… Continua a leggere

Vota: