Annunci

Archivio categoria: uomini scrittori – men writers

Adorabili versi a quattro mani, silloge poetica de I Dioscuri, recensione di Daniela Domenici

Sotto questo nome, che ci ricorda una coppia di celebri gemelli della mitologia greca, Castore e Polluce, figli di Zeus e Leda, si celano una poetessa e un poeta siciliana/o, quindi della Magna… Continua a leggere

Vota:

Le donne di Dante, di Caterina Chiofalo, recensione di Daniela Domenici

Caterina Chiofalo, docente di lettere a Catania, ha scelto dieci delle tante donne che hanno interagito con Dante, sia nella vita reale che nelle tre cantiche della sua Commedia, e ha creato altrettanti… Continua a leggere

Vota:

world book day – giornata mondiale del libro, due composizioni di Daniela Domenici

Un LIBRO è, per me, l’amico fedele da che ho memoria che mi fa volare verso altri luoghi, che mi fa vivere molte altre vite, che mi fa sognare a occhi aperti mentre… Continua a leggere

Vota:

Una forma e due specchi con il monologo dei colori, di Kiran Sankharan, edizioni Leima, recensione di Daniela Domenici

Struggente, ininterrotta commozione per tutte le 142 pagine della splendida storia d’amore tra Kuno e Andrea narrata, con empatia e straordinaria abilità poetico-narrativa da Kiran Sankharan, pseudonimo di Antonello Iona, manager campano e… Continua a leggere

Vota:

Astolfo sulla luna, al Teatro del Ponente a Voltri, recensione di Daniela Domenici

Nella mia precedente “vita teatrale siciliana” ho applaudito e recensito innumerevoli spettacoli per bambini/e e ragazzi/e in vari teatri di Catania e dintorni; oggi dopo tanti anni sono tornata a viverne la magia… Continua a leggere

Vota:

la bibliofila voracità, in rima alternata e baciata, di Daniela Domenici

la bibliofila voracità non ti fa ingrassare, ha la magica capacità di farti lievitare, la tua mente si arricchirà con gocce di sapienza che ne nutron l’essenza e il cuore così volerà sulle… Continua a leggere

Vota:

La psichiatra, di Wulf Dorn, traduzione di Alessandra Petrelli, recensione di Daniela Domenici

Ho letto questo libro dopo che un mio alunno, conoscendo il mio amore per la lettura e la mia bibliovoracità, mi ha chiesto anzi, mi ha “obbligato”, con parole appassionate, a leggerlo. E… Continua a leggere

Vota:

I duellanti di Algeri, di Francesco Randazzo, Graphofeel edizioni, recensione di Daniela Domenici

“Cosa ci resta, in fondo, d’ogni cosa, forse persino della nostra esistenza, se non la fantasia?” con queste parole, che mi trovano pienamente concorde, si conclude questo splendido libro di Francesco Randazzo, regista… Continua a leggere

Vota:

Corri dall’inferno a Central Park, di Roberto Di Sante, recensione di Daniela Domenici

È intriso di poesia questo libro di Roberto Di Sante, giornalista e autore teatrale, che racconta il suo personalissimo percorso per uscire, nel 2013, dal pozzo della depressione e fuggire dagli incubi iniziando… Continua a leggere

Vota: