Archivio tag: musica

“Emozioni per la pace ad Arienzo” di Adele Libero

Ieri 19 maggio 2012 ha avuto luogo una serata evento su un tema speciale come “LA PACE” al Caffè Letterario Bistrot di Arienzo. Desidero ringraziare pubblicamente Angela Ragusa, organizzatrice dell’evento, mia cara amica… Continua a leggere

Vota:

Giocando con “battere” e alcuni suoi prefissi…

Oggi la mia quasi quotidiana linguistica follia mi porta a cercare l’origine, l’etimologia (se qualcuno/a la sa)di un predicato verbale che ha usualmente un’accezione…sessuale ma che viene usato anche in campo musicale: è… Continua a leggere

Vota:

“Senza fretta”, primo brano narrativo di Lady P nel mio sito

Lo scrosciare dell’acqua è l’unico rumore che si sente in questa grande casa. …Si, una piccola minuscola sorpresa, tanto per giocare un po’—un bagno caldo pieno di schiuma profumata, da trovare pronto e… Continua a leggere

Vota:

Riflessioni in libertà a bordo della tramvia fiorentina…

L’osservazione di due fatti, diversi tra loro ma in qualche modo collegati, mi ha portato a queste riflessioni libere…utilizzo per i miei spostamenti quotidiani la tramvia, una delle migliori invenzioni degli ultimi anni… Continua a leggere

Vota:

Menù erotico con filastrocca in “pendant” di Lady P

…insalata tiepida di gamberi e asparagi con scaglie di parmigiano, trancio di salmone alla provenzale e crostata di fragole e crema chantilly con decori di cioccolato fondente…il tutto servito in piatti neri a… Continua a leggere

Vota:

Concerto dell’8 dicembre

Potete immaginare un luogo più strano di un centro commerciale per tenere un concerto? Come dire unire il sacro e il profano, l’etereo con il materiale, il poetico con il prosaico…eppure può succedere… Continua a leggere

Vota:

“La musica che va” di Lady P

Mani intrecciate  come  nodi di seta Su braccia tese A volare Musica insinuante a stringere gli impulsi Esplosi da un’attesa Come un vulcano straripante Di lapilli costretti da secoli E riportati alla luce… Continua a leggere

Vota:

“Così fan tutte più ridere” di Maria Sicari

Già essere un direttore d’orchestra donna, e fu la prima in assoluto in Sicilia nel 1981 a soli 24 anni, ha fatto e fa la differenza in un mondo, qual è quello della… Continua a leggere

Vota:

  • categorie – argomenti

  • articoli recenti

  • Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sito e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

    Unisciti ad altri 1.364 follower
  • Follow daniela e dintorni on WordPress.com
  • flag counter

    Free counters!

  • le/i mie/i followers

  • classifica articoli