Archivio tag: pelle

“Una storia così” di Lady P

Mi tuffai in questo mare ad occhi chiusi tappandomi il naso come i bimbi Era scuro e melmoso, cavalloni alti da paura, frastuono di voci a dissuadermi Giù con la testa a trattenere… Continua a leggere

Vota:

“Nuovi frutti” di Lady P

Falci di luce a mietere spighe inviolate in vastità di radure inconsuete Violenze di seta a dissipare nuvole per piovere gli istinti incatenati in schiavitù leggiadre dall’inizio dei giorni Notti a spogliare le… Continua a leggere

Vota:

Solfeggi, di Lady P

Lontanissimi i frastuoni della vita Di qualsivoglia vita Butto sul piatto brandelli di risa sguardi e parole e qualche silenzio che urla Tu rilanci di brividi al buio abilità sopraffina nel volermi volere… Continua a leggere

Vota:

“Quell’attimo” di Lady P

Il mio sguardo nei tuoi laghi verdi così immensi di vita e di paura Così sciolti di miele e pronti ad infuocarsi come lava ad esplodermi i sensi in quell’attimo alato E Il… Continua a leggere

Vota:

“La pelle e la paura” di Lady P

Aggrappati alla mia pelle adesso Possiedila sfilacciala Intessila di nuvole E di respiri intrecciati Reinventala più duttile Alle tue strane pulsioni Tempestala di mani E dàlle forma qualunque Possa avvinghiare i tuoi fianchi… Continua a leggere

Vota:

“La scelta” di Lady P

Abbandonata da me per potermi abbandonare agli impulsi reticente pianeta a far parte di galassie sottovuoto a confondere anni miniature di secoli trascorsi o da trascorrere La vita stretta nelle mani da soffocarla… Continua a leggere

Vota:

Suoni, di Lady P

È un suono sordo all’inizio Quasi appena percepito A poco a poco Si inerpica Velocemente lentissimo risale la corrente del sangue su una scala di brividi lievi rimbombare di cellule che si svegliano… Continua a leggere

Vota:

Nemmeno un minuto di noi, di Lady P

Alternarsi di grida in giostre di acrobati folli e l’anima appesa ad un cielo inventato come la mano di un bimbo Occhi increduli ogni volta a pensarlo quel sogno fragile quel miraggio assurdo… Continua a leggere

Vota:

“Tutte le donne” di Lady P

Madre da ascoltare quei battiti Di  ataviche ansie Irrisolte   Figlia quando ascolti le mie In serate elettriche Da annegarci i pensieri E le voci   Amica Da giocare a freccette Di parole… Continua a leggere

Vota:

  • categorie – argomenti

  • articoli recenti

  • Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sito e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

    Unisciti ad altri 1.335 follower
  • Follow daniela e dintorni on WordPress.com
  • flag counter

    Free counters!

  • le/i mie/i followers

  • classifica articoli