Archivio categoria: Tiziana Mignosa

anima buia, di Tiziana Mignosa

Le sue parole avevano l’odore del pane caldo -ma non il sapore- quando è mattina e la giornata è ancora tutta da fecondare … Palloncini colorati lanciavano sulle voragini partorite dal prolungato digiuno… Continua a leggere

Vota:

non sei tu a mancarmi ma l’idea che di te avevo, di Tiziana Mignosa

Quando il tempo arriva in cui t’accorgi che il Rolex è di plastica il re scivola giù dal trono e la sua corona tirando via con sé sogni e desideri nel fosso esaurisce… Continua a leggere

Vota:

apocalisse, di Tiziana Mignosa

Nel tempo della rivelazione la verità viene a galla ovunque come se fosse piuma invece è masso . Veleno che venendo in superficie bruciando tutto ciò che tocca emerge vomito che devasta fin… Continua a leggere

Vota:

deja vu, di Tiziana Mignosa

Quando il luogo che i tuoi passi per la prima volta incontra ti accoglie come fosse abbraccio rinnovato e non nuovo come t’aspettavi ti ritrovi a domandarti che natura abbia quella sinfonia nota… Continua a leggere

Vota:

Nel mondo capovolto sta nascendo un fiore, di Tiziana Mignosa

L’odore che nell’aria annusi e riconosci come familiare t’indica il sentiero che esattamente peso e forma dei tuoi passi mostra . E t’imbatti in mostri e cani fedeli che proni inseguono chimere senza… Continua a leggere

Vota:

ti hanno ingannato, di Tiziana MIgnosa

Con l’occhio lucido e l’impotenza spalmata sulle mani ti vedo mentre a occhi chiusi e cuore spento avanzi . E la voglia di legarti al palo mi esplode dentro mentre per mano i… Continua a leggere

Vota:

Mentre tutto il resto crolla, di Tiziana Mignosa

Non aver  paura della ruspa quando il suo canto macabro intona e la polvere si mescola al caos di ogni muro marcio che si fa briciola di nulla sul selciato senza fiori della… Continua a leggere

Vota:

E i cancelli si schiudono sul cielo, di Tiziana Mignosa

  Il tempo si comprime sugli anni che si fanno presto mesi e i mesi giorni mentre la verità come arsenico di vetri e aguzze spine al mondo finalmente mostra la sua faccia… Continua a leggere

Vota:

Quella dolce tristezza chiamata malinconia, silloge poetica di Tiziana Mignosa, recensione di Daniela Domenici

La poeta, scrittrice e artista Tiziana Mignosa inizia così la sua introduzione “questa silloge è la prima dei sette libri che ho deciso di pubblicare dopo aver suddiviso per argomento e anno di… Continua a leggere

Vota:

  • categorie – argomenti

  • articoli recenti

  • Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo sito e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

    Unisciti ad altri 1.363 follower
  • Follow daniela e dintorni on WordPress.com
  • flag counter

    Free counters!

  • le/i mie/i followers

  • classifica articoli