buongiorno, di Oumar Sallieri

buongiorno a voi, vecchi e nuovi eroi, compagni d’arte e di emozioni, sviluppatori di sentimenti e situazioni, apriamo la finestra sul nuovo giorno e seminiamo anche oggi qualcosa intorno, senza aspettarci una ricompensa,… Continua a leggere

Vota:

la cellulite necrotizzante, di Daniela Domenici

Oggi 4 anni fa un micobatterio di origine sconosciuta entrava nella mia gamba sinistra per una goffa caduta davanti a una delle vasche dell’acquario di Livorno durante una gita con la mia classe… Continua a leggere

Vota:

la didattica a distanza, composizione in rima baciata di Daniela Domenici

la didattica a distanza per qualche dì va in vacanza anche se di vacanze quest’anno non si può parlare dato che nelle nostre case dobbiamo ancora stare son convinta che ad alcune/i di… Continua a leggere

Vota:

accadde…oggi: nel 1925 nasce Lidia Beccaria Rolfi, di Gianfranco Coscia

Lidia Beccaria Rolfi La libertà è la facoltà di fare ciò che si deve e non ciò che si vuole. Ho un figlio grande e un marito, faccio politica, ho i fiori alle… Continua a leggere

Vota:

quella sensazione di impotenza, di Loredana De Vita

That Feeling of Impotence C’è una sensazione di impotenza nel tempo in cui viviamo che non è dovuta solo alla pandemia in sé, ma a una condanna psicologica che ci sta dicendo che nulla… Continua a leggere

Vota:

tante bolle di sapone, composizione in rima ABAB CDDC di Daniela Domenici

tante bolle di sapone in una danza gaia e festante vengon giù a profusione da un piano a me soprastante … sorrido e la mia interiore essenza torna un po’ bambina poi sento… Continua a leggere

Vota:

Decreto Scuola, in sintesi le misure introdotte, di Roberto Campi

Marcia indietro sulle promozioni per spingere gli studenti ad impegnarsi fino alla fine dell’anno. Restano confermato il passaggio all’anno successivo per tutti, ma nel voto sarà valutato «l’impegno» nelle lezioni di questi mesi… Continua a leggere

Vota:

virus/3, acrostico tautogramma di Daniela Domenici

Vite variegate Immobili, inscatolate Resistono resilienti Unite, unanimi Sconfiggeranno silenziosamente  

Vota:

finita la pandemia non saremo tutti più buoni, di Cinzia Pennati

Finita la pandemia non saremo tutti più buoni. Finita la pandemia non saremo tutti più buoni, perché l’uomo è fatto così, dimentica in fretta. Spesso dimentica i suoi morti. La storia insegna. Ricominceremo… Continua a leggere

Vota: