Annunci

accadde…oggi: nel 1840 nasce Ersilia Caetani Lovatelli, di Miriam Focaccia

http://scienzaa2voci.unibo.it/biografie/71-caetani-lovatelli-ersilia Ersilia nacque a Roma il 12 ottobre del 1840 da Michelangelo, principe di Teano poi duca di Sermoneta, e da Callista Rzewuska, di nobile famiglia polacca. L’interesse per gli studi e l’apertura… Continua a leggere

Vota:

sul bus, breve composizione in rima alternata di Daniela Domenici

è una sottile forma di tortura davvero insopportabile quando vorresti leggere o riposare e dietro a te sul bus c’è un chiacchierone inarrestabile che non la smette un attimo di parlare è una… Continua a leggere

Vota:

silente, composizione in rima baciata di Daniela Domenici

dando stamattina un’occhiata al mio sito ho notato che “silente” è, come aggettivo, spesso da me favorito, lo uso molto di frequente forse perché come tutti gli aggettivi a due uscite del latino,… Continua a leggere

Vota:

haiku della pace silente, di Daniela Domenici

pace silente anima verdeggiante sono ascolto

Vota:

accadde…oggi: nel 1923 nasce Armanda Guiducci, di Sara Mostaccio

https://www.elle.com/it/magazine/storie-di-donne/a28317716/armanda-guiducci-poesie/ https://ilcalendariodelledonne.wordpress.com/il-calendario-delle-donne-nate-a-napoli/ Poetessa e scrittrice di narrativa, saggista, critica e filosofa, Armanda Guiducci nei versi come nei racconti, nei romanzi e nei saggi ha esplorato la condizione delle donne dalla “silenziosa voce soffocata”.… Continua a leggere

Vota:

accadde…oggi: nel 1883 nasce Carola Prosperi, di Flavia Caporuscio

http://www.treccani.it/enciclopedia/carola-prosperi_(Dizionario-Biografico)/ https://ilcalendariodelledonne.wordpress.com/le-donne-nate-a-torino-women-born-in-turin/ Nacque a Torino il 12 ottobre 1883 da Nicolò, impiegato postale di origini toscane, e da Maria Prato, morta prematuramente quando la figlia era ancora in giovane età. Visse con la… Continua a leggere

Vota:

Quella voce poco fa, di Saveria Chemotti, recensione di Daniela Domenici

Splendido, suggestivo, commovente, magico: con questi e tanti altri aggettivi ancora vorrei descrivervi il libro di Saveria Chemotti che ho letto in un soffio nonostante le sue 205 pagine che volano lasciando nel… Continua a leggere

Vota:

le donne curde. sogno di libertà, di Cinzia Pennati

Le donne curde. Sogno di libertà. Sono madri. Come noi. Sono donne. Come noi. Perdono il sangue tra le gambe. Come noi. Hanno figli da cui vogliono tornare. Come noi. Combattono per un’idea.… Continua a leggere

Vota:

tigli sul viale, di Adele Libero

Miele era l’aria della primavera tra i tigli quell’aroma di destino, e un cuore che veniva da lontano,… che ricco di ferite ritornava. Quando partì lei era ancor bambina, le ciglia nere e… Continua a leggere

Vota: