accadde…oggi: nel 1476 nasce Luisa di Savoia

Nacque l’11 settembre 1476 da Filippo Senzaterra, allora signore di Bresse, poi duca di Savoia. Nel 1488 sposò Carlo di Orléans, conte di Angoulême; dal matrimonio nacquero, nel 1492, Margherita (v. margherita di navarra, XXII, p. 289) e, nel 1494, Francesco. Vedova dal 1496, L. concentrò le sue speranze e le sue ambizioni sul figlio: nel 1506 riusciva a fare stipulare il matrimonio di Francesco con Claudia, figlia di Luigi XII e della regina Anna.

Divenuto re di Francia Francesco I, nel 1515, L. assunse la reggenza al momento della spedizione del re nel Milanese; e anche dopo il ritorno di Francesco I in Francia, mantenne notevole influenza sul governo. Ebbe modo di far rifulgere le sue qualità in uno dei momenti più critici della storia di Francia: quando cioè Francesco I cadde prigioniero di Carlo V in seguito alla battaglia di Pavia (1525). L., ch’era allora per la seconda volta reggente di Francia, fronteggiò la situazione con energia e abilità: mantenuto l’ordine nel regno, riuscì ad ottenere l’alleanza di Enrico VIII d’Inghilterra, e iniziò quelle trattative con Venezia e il papa che dovevano condurre, nel 1526, alla lega di Cognac. Più tardi ancora ebbe gran parte nella conclusione della pace di Cambrai (1529). Morì a Grès (Gâtinais) il 22 settembre 1531.

Oltre che per l’azione politica, L. di S. deve essere ricordata anche nella storia della cultura: scrisse infatti un Journal, che va sino al 1522 (l’ed. migliore è ancora quella del Guichenon, in Preuves della Histoire généalog. de la royale maison de Savoie, Lione 1660; altre ed. rimaneggiate nelle raccolte di Buchon, di Petitot e di Michaud-Poujoulat) e poesie (ed. da A. Champollion-Figéac, Poesies du roi François Ier, de Louise de Savoie, de Marguerite de Navarre, Parigi 1847).

http://www.treccani.it/enciclopedia/luisa-di-savoia_%28Enciclopedia-Italiana%29/

Annunci