Annunci

Archivio tag: alba

Giorno di Adele Libero

Finisce ora l’attesa e arriva l’alba, metà del mondo non vede più le stelle, la luce già sconvolge il divenire e l’Uomo può riprendere ad andare.

Vota:

Emozioni terrene di Adele Libero

Stiamo ferendo tante terre riarse, strappiamo girasoli in pieno fiore, nel vento freddo cade pure il mare, avvelenato e senza prove. (qualcuno spala fango con occhi di odio). … Cattedrali di promesse a… Continua a leggere

Vota:

Il castello di Adele Libero

Vieni, nel mio castello di baci, corri a danzare, con me, … saremo felici, tutta la notte, prima che annuncino l’alba le stelle. … Corri, t’aspettano favole ariose, piene di spunti vivaci, e… Continua a leggere

Vota:

Attesa di Lady P

Trottole di vento i miei pensieri stamani … Occhi sgranati su te, profilo agognato e stagliato avvolto in lenzuola di seta … Vampa dal ventre a salire e dalla mente fiammate a cascata,… Continua a leggere

Vota:

La forza del mare di Adele Libero

Quando il  mare schiaffeggia la costa, e l’onda s’infrange con forza, quando azzurro colore s’incrina e nel bianco si ferma la spuma, ci sentiamo  con l’onda vibrare, e vorremmo  i segreti raccontare, gli… Continua a leggere

Vota:

“Vesuvio” di Adele Libero

Argento e oro ai piedi del Vesuvio. Sono le luci della mia città. Luna incompleta, e di stelle un coro, si scioglie dentro al mare e cade già. Anche il calore è andato,… Continua a leggere

Vota:

“Alba”, quarta poesia della quadrilogia sul giorno di Adele Libero

Timidi raggi cominciano a coprir di rosa i monti, brina riveste i prati, bianchi, gabbiani in mare allargano le ali, pronti, a ghermire prede nel mare, luccicanti. Stanotte quante madri, con dolore, il… Continua a leggere

Vota:

“Sogni”, delicata poesia di Adele Libero

Sogni come giocattoli, rimbalzano dietro le ciglia, Pensieri d’ombre nascoste succhiano calda energia. Se volessi svegliarti potremmo partire per l’alba, con la valigia piena di niente, calpestando ciuffi di nuvole. agosto 2011

Vota:

“L’aquilone” di Adele Libero

il dipinto è di Florenza Lessa Cullami nel vento, azzurro aquilone mio. Portami lontano, nel sole, verso lidi sconosciuti, verso posti incantati. Aspetta pure i tuoi amici, raggiungeremo insieme i castelli dell’amore, circondati… Continua a leggere

Vota: