all’alba sul poggiolo, in rima baciata e alternata, di Daniela Domenici

All’alba sul poggiolo

la mente va in volo,

nel silenzio circostante

non sta ferma un istante:

progetta

in fretta,

sintetizza

gli eventi,

ottimizza

i momenti.

Annunci