Annunci

Archivio tag: mente

Verde silenzio, composizione con sinestesie, di Daniela Domenici

“Verde silenzio” di Marc Bose … verde silenzio nutre pensieri che diventano parole calde, ebbre di vita, gocce ialine che colpiscono menti e cuori e provocano gialle ondate di rinascita

Vota:

sedoka dei pensieri, di Daniela Domenici

sentire quando brillano i pensieri come stelle in testa illuminando la notte della mente di chi è in attesa

Vota:

Breve riflessione in rima baciata, con qualche doppia, sui rapporti conclusi, di Daniela Domenici

raPPorti contorti, dolorosi argomenti, inutili chiarimenti, speSSo solo silenzio indifferente che aMMutolisce il cuore e la mente, contaTTi inteRRoTTi, bruscamente, definitivamente, le storie son finite inizian diverse vite…      

Vota:

haiku del vento di vita, di Daniela Domenici

vento di vita è leggero il cuore mente sorride

Vota:

Pensieri come onde, con allitterazioni in N, di Daniela Domenici

pensieri come onde che s’infrangono ininterrottamente sull’orizzonte della mente finché uno, tra tanti, diventa ondata travolgente, irrefrenabile…  

Vota:

Esplorare con la mente, in versi di otto sillabe, con sinestesie, di Daniela Domenici

esplorare con la mente nuovi impervi sentieri mai gustati prima d’ora per vivere emozioni bollenti e impreviste come onde trasparenti

Vota:

Ondate di ricordi, composizione in versi eptasillabici, di Daniela Domenici

ondate di ricordi allagano la mente, un intercalare che affiora a sorpresa, assapori di nuovo immagini già viste e ti senti bambina ma da subito donna.

Vota:

insonnia, di Daniela Domenici

Quando talvolta l’insonnia ti prende e il sonno su di te proprio non scende ti giri e ti rigiri nel letto ininterrottamente e non permetti che riposi la tua povera mente che almeno… Continua a leggere

Vota:

Breve composizione ironica, in rima alternata ABABABAB, di Daniela Domenici

Lavorare manualmente, per esempio all’uncinetto, lascia libera la mente di creare un bel sonetto, di pensare attentamente alle bozze che ha corretto o ancor più, magicamente, d’ascoltare un bel quartetto…

Vota: