Due poesie di Enza Doria

IL TRENO Io che vedevo passar la littorina scandiva le mie ore da bambina percorro le memorie di quegli istanti di dolce incoscienza dell’infanzia tutto è volato via in quei binari il tempo… Continua a leggere

Vota: