Milan Kundera, l’insostenibile leggerezza dell’essere, recensione di Loredana De Vita

Milan Kundera: L’insostenibile leggerezza dell’essere L’insostenibile leggerezza dell’essere (Adelphi, 1984) di Milan Kundera è un libro che non smette mai di sorprendere, anche quando lo si rilegge più di una volta, anzi, il… Continua a leggere

Vota: