Archivio tag: natura

Care stelle di Adele Libero

Con te vedrò arder le care stelle, seduti sulla soglia del destino, accartocciati i sogni di bambino, pronti a lasciare qui un manichino. … Intorno a noi il mondo sarà vero, con le… Continua a leggere

Vota:

L’isola dell’Infinito di Adele Libero

C’è un’isola lontana dal mio cuore, che dorme nel silenzio della sera, il tempo in essa io posso fermare, per dar colore al palpito del Vero. … Si fonde qui  il presente col… Continua a leggere

Vota:

Nuovo anno di Adele Libero

Il cuore sta fiorendo con le viole, e già i miei  occhi  vedono farfalle, tornato è anche il tiepido calore, mi sento come fossi giù a valle. … Gli uomini lieti vanno al… Continua a leggere

Vota:

La formica di Adele Libero

Ci sente, senza orecchie, la formica scappa, se la minacci, antenne ne ha parecchie, corre, da bravo insetto. … Scatta la gazzella fiera, leggera nella sera, sfugge al leone, colorando le foglie al… Continua a leggere

Vota:

Inverno di Adele Libero

La natura si nasconde in inverno, sotto la neve dal freddo  rifugge, il vento gelido il meridiano fende, gli uccelli volano a luoghi diversi. … Nei cuori resta un po’ di nostalgia, le… Continua a leggere

Vota:

Attimo di Adele Libero

Differenza tra la vita e la morte, tra l’esplosione nucleare e il niente, tra pensar bene e pensare male, tra innamorarsi e odiare. … Questo è l’attimo, il nostro nemico, afferri il Vero… Continua a leggere

Vota:

12.12.12 di Daniela Domenici

Mancano poche ore a questa data così particolare a cui molteplici spiegazioni si è portati a dare, chi alla numerologia è appassionato vi scoprirà più di un significato; io l’ho scelta, da tempo,… Continua a leggere

Vota:

Rami intrecciati di Adele Libero

S’intrecciano  i rami della vita, si girano quasi fossero emozioni, l’una sull’altra, come quelle volte in cui ti si torceva tutto il cuore. …. Attimi d’attesa, una salita, uno stupido sbaglio, uno sconforto,… Continua a leggere

Vota:

Big Bang di Adele Libero

Non c’era nessuno tanti anni fa quando il mondo nacque alla luce la terra era un ammasso informe, senza i mari o i fiumi con la foce. … Intensi, poi,  i fumi di… Continua a leggere

Vota: