accadde…oggi: nel 1835 nasce Clementina Carrelli, di Paola Naldi

https://ragazzedimezzastagione.wordpress.com/tag/clementina-carrelli/

Clementina Carrelli nasce a Lecce nel 1835, il padre è il cavalier Luigi, ufficiale del disciolto esercito napoletano e comandante della gendarmeria di Lecce, la madre è la nobildonna Luisa Palombi. Clementina si dimostra sin da piccola molto incline al disegno.

Dopo essersi cimentata con successo nella copia di alcune opere presenti in casa, il suo talento naturale convince i genitori ad affidarla agli insegnamenti del pittore Biagio Molinaro. In occasione di un viaggio a Roma rimane incantata dalle meravigliose sculture che ha potuto ammirare e decide di dedicarsi alla scultura. Inizia a eseguire pitture e sculture che espone in alcune mostre, riscuotendo un buon successo.

Nel 1859 partecipa alla Mostra di Belle Arti che si tiene nel Museo Borbonico di Napoli, dove presenta Agar e Ismaele. Questo evento rappresenta il suo esordio ufficiale nel mondo artistico. Ha la possibilità di recarsi più volte a Roma e in altre capitali europee, per arricchire la sua formazione artistica. É presente alle esposizioni di Milano nel 1872 e poi all’Esposizione Universale di Vienna nel 1873. Nel 1888 partecipa all’Esposizione Italiana di Londra con un unico lavoro. Clementina muore ottantunenne a Napoli nel 1916. Le sue opere sono sparse un po’ in tutto il mondo.

Annunci