Sicilia, poesia in rima baciata in lingua siciliana di Giuseppe Lodato

foto di Salvatore Giardina

“Terra chi si cunfunni tra celu e mari”: una bellissima poesia che racconta la Sicilia

Terra di suli, terra duminàta,
terra malirìtta, terra sfurtunàta.

Terra chi s’addinòcchia ma chi nun cari maì.
terra però chi nun canciassi mai

Terra chi ti pìgghia testa e sintimèntu,
terra chi a lu cori runa biddìzzi e turmèntu.

Terra chi fa ciavàru di zàcari e limiùna,
terra chi ti leva assài ma picca duna.

Terra chi si cunfùnni tra celu e mari,
terra chi cu ci nascìu nun po’ scurdàri.