Archivio categoria: donne sulle banconote, sulle monete, nei francobolli e nelle statue

il mio sito, composizione in rima baciata di Daniela Domenici

amiche e amici con affetto v’invito: venite a trovarmi nel mio sito,  un salotto culturale, non reale ma virtuale; molti argomenti sono a vostra disposizione se a loro dedicherete un po’ d’attenzione, se… Continua a leggere

Vota:

donne, tautogramma-omaggio in D per le donne da Daniela Domenici nel giorno contro la violenza sulle donne

dedicato da Daniela: DONNE dirompenti, diligenti, dialettiche da descrivere, da dipingere (ma anche e, purtroppo, soprattutto) DONNE diuturnamente dimenticate dolorosamente derise, dileggiate, disconosciute drasticamente demolite, danneggiate…distrutte

Vota:

Cecilia Grierson, la prima medica argentina e non solo, tradotto da Daniela Domenici

dato che ieri il mio sito è volato alle stelle grazie a una splendida prima donna sudamericana, Matilde Hidalgo, e visto che oggi è santa Cecilia ho pensato di unire questi due elementi… Continua a leggere

Vota:

accadde…oggi: nel 1858 nasce Selma Lagerlof, la prima donna sulle banconote svedesi e la prima a ricevere il Nobel per la letteratura, di Leda Balzarotti

Selma Lagerlöf e le altre: le donne Nobel per la letteratura È la più grande scrittrice dell’Ottocento» diceva di lei Marguerite Yourcenar. Selma Lagerlöf nasce il 20 novembre 1858 nel paesino di Sunne… Continua a leggere

Vota:

accadde…oggi: nel 1741 nasce Angelica Kauffmann, la prima donna sulle banconote austriache, di Valentina Cognini

Angelica Kauffmann, voce femminile dell’arte del Settecento «La giovinetta di cui parlo è nata a Coira, ma fu condotta per tempo in Italia da suo padre, che è pure pittore; parla assai bene… Continua a leggere

Vota:

accadde…oggi nel 1854 nasce Adela Zamudio, la più famosa poetessa boliviana e la fondatrice del movimento femminista nazionale, tradotto e rielaborato da Daniela Domenici

Paz Juana Plácida Adela Rafaela Zamudio Rivero o più popolarmente nota come Adela Zamudio, nata nel 1854 e morta nel 1928, è stata una poetessa, una femminista e un’educatrice boliviana. E’ considerata la… Continua a leggere

Vota:

ballata delle donne, di Edoardo Sanguineti

Quando ci penso, che il tempo è passato, le vecchie madri che ci hanno portato, … poi le ragazze, che furono amore, e poi le mogli e le figlie e le nuore, femmina… Continua a leggere

Vota:

Flora Sandes, l’unica donna soldato nella prima guerra mondiale, di Kitty Wenham, tradotto e rielaborato da Daniela Domenici

10 Women Warriors Forgotten By History http://spartacus-educational.com/Wsandes.htm http://www.dailymail.co.uk/femail/article-2566552/REVEALED-The-story-INCREDIBLE-woman-pushed-boundaries-heroine-First-Second-World-War-Britains-frontline-female-officer.html Flora Sandes è stata l’unica donna a servire ufficialmente come soldato nella Prima Guerra Mondiale. Nata nello Yorkshire Sandes aveva amato, sin da piccola, cavalcare… Continua a leggere

Vota:

accadde…oggi: nel 1870 nasce Maria Montessori

Maria Montessori https://danielaedintorni.com/2019/03/20/dalla-parte-dei-bambini-la-rivoluzione-di-maria-montessori-di-daniela-palumbo-illustrazioni-di-vanna-vinci-recensione-di-daniela-domenici/ https://danielaedintorni.com/2015/04/29/maria-montessori-prima-e-unica-donna-sulle-banconote-italiane/ Maria Tecla Artemisia Montessori nacque a Chiaravalle (AN) il 31 agosto 1870 e nella sua vita svolse attività di educatrice, pedagogista, medico, neuropsichiatra infantile, filosofa e scienziata italiana. In Italia,… Continua a leggere

Vota: