Annunci

Le palle…

Sia che si viva in una DEMOCRAZIA o in una MONARCHIA purtroppo per noi donne siamo sempre in una… FALLOCRAZIA che si riflette anche in certi modi di dire su alcuni dei quali… Continua a leggere

Vota:

Elegia scritta in un piccolo cimitero di campagna di Daniela Domenici

Riposi… poche altre anime condividono con te quel fazzoletto di terra circondato da bassi muretti, scenario a perdita d’occhio che ondeggia verde argento silenziosamente musicale, e ti abbraccia, Giulia, tu che amavi le… Continua a leggere

Vota:

Versacci di un fannullone di Maurizio Ternullo, recensione di Daniela Domenici

Sottotitolo “cronache della fine di un regime”: quale regime? Quello da cui purtroppo, immemori della tragedia del fascismo, ci siamo fatti governare negli ultimi anni e su cui Maurizio Ternullo, che nella vita… Continua a leggere

Vota:

…un momento erotico alquanto prosaico e ironico…di Daniela Domenici

Alcuni preziosi momenti SPENDO per rendere tutto più ESOTICO, poi finalmente mi STENDO perché il momento sia più EROTICO, una candela colorata ACCENDO perché tutto diventi più IPNOTICO, dal letto con un balzo SCENDO… Continua a leggere

Vota:

Accadde…oggi: nel 1912 nasce Elsa Morante

Elsa Morante nasce a Roma, il 18 agosto del 1912. Scrittrice, saggista, poetessa e traduttrice di grandissimo spessore, tra le figure letterarie italiane più rappresentative del dopoguerra, ha legato il suo nome ad… Continua a leggere

Vota:

Meraviglia di Daniela Domenici

Respiro meraviglia abbracciata ad un albero, batuffoli rosa fluttuano nel cielo, corrente di energia nell’aria leggera, mi sento viva, l’anima esplode in un canto silenzioso, mi sento accolta, l’universo mi bacia e la… Continua a leggere

Vota:

Beginning, traduzione in inglese di Teodoro Zeno Maria Senni della poesia “L’inizio della strada” di Lady P

Fireflies’ emotions in a whatever evening which is never whatever Rarefied air in echoes of steps on shiny gravel garlands of sky on the head and an arab smile in a changing circle… Continua a leggere

Vota:

La finestra di fronte di Daniela Domenici

Finestra di fronte,  luce sempre accesa, lampeggia intermittente: lo schermo della tv. La persona che ci vive… volto sconosciuto, solitudine sofferta, paura del silenzio… ipotesi dilagano disordinatamente nel mio cuore, non so dare… Continua a leggere

Vota:

Anche a Ferragosto…di Daniela Domenici

Perché anche a Ferragosto non solo non mi annoio ma anzi adoro correggere le bozze dell’ultimo libro che mi è stato affidato? Come mai una cosa che ad altri farebbe sbadigliare al solo… Continua a leggere

Vota: