astinenza, riflessione in rima di Daniela Domenici

astinenza fare senza di qualcosa o qualcuno/a che ci aggrada per altrui volontà e allora ne soffriremo o di qualcosa o qualcuno/a che ci degrada per propria volontà e allora ci depureremo

Vota: