Archivio tag: dolori

non nascondere, composizione con tautogrammi e rime baciate di Daniela Domenici

non nascondere diuturni dolori, falli fluire, uscire … nasceranno nuovi fiori, sensazioni ed emozioni che coloreranno cuori liberi, leggeri…

Vota:

drastica decisione, tautogramma in D di Daniela Domenici

drastica decisione di dimenticare discorsi deludenti, dubbi, dualismi, dolori devastanti distaccandosene definitivamente

Vota:

domani, tautogramma programmatico in D di Daniela Domenici

DOMANI: dionisiaci ditirambi da declamare, distici da dedicare, dissertazioni da delineare, diatesi da determinare, dialoghi da depennare, dubbi da districare, diverbi da dirimere, discordie da debellare, dolori da dimenticare, date da derubricare, desideri… Continua a leggere

Vota:

partorirsi, in versi di otto sillabe con enjambements e allitterazioni in R, di Daniela Domenici

partorirsi, far nascere una nuova sé diversa che si ama, è leggera, senza scorie, che sorride alla vita e ringrazia per i doni ricevuti, i dolori già sofferti per diventare un’altra…

Vota:

silenTE TEmpesta, gioco linguistico con desinenze e prefissi uguali, di Daniela Domenici

silenTE TEmpesta accaDE DEntro pensieRI RIcordi doloRI RImpianti emergoNO NOttetempo sarebBE BEnvenuto un armoniCO COncerto auspicabiLE LEggerezza…

Vota:

breve doppio tautogramma in C e in D + vocali, di Daniela Domenici

Corazze che coprono cuori: Devono difendersi da dolori devastanti, deleteri, duraturi Che corrodono costantemente, cupamente…  

Vota:

Tautogramma in D sul distacco, di Daniela Domenici

Distacco decisivo, determinante, definitivo da: dialoghi deleteri, dolori durevoli, dolcezze di dubbia derivazione…

Vota:

Errori commessi, in rima ABBA-CDDC-EFFE, di Daniela Domenici

errori commessi ammessi dolori inferti inconsapevolmente indubitabilmente sofferti situazione rimediabile aggiustabile resurrezione

Vota:

semplicemente Amore, di Daniela Domenici

Essere oasi di perenne accoglienza per chi ha il deserto nell’anima, fare il pieno d’amore per i momenti di carestia, rialzarsi dopo ogni caduta pur con un livido sull’anima in più, ripartire dopo… Continua a leggere

Vota: