gioco linguistico con alcune parole inizianti per ESA (non significanti “sei”) oggi che è il 6.6, con qualche allitterazione e tautogramma in E, di Daniela Domenici

l’attesa era stata ESAgerata, ESAsperante… lei era ESAcerbata, un po’ ESAngue, quasi ESAnime, poi il desiderio è stato ESAudito: l’ESAme è stato ESAltante, ESAuriente, ESAtto…

Vota: