Annunci

Archivio tag: giusi monti domenici

Profumo dell’erba appena tagliata, di Giusi Monti Domenici

delicato aroma che ti coinvolge in un’intima emozione profonda ricca di risvegli, verdi umori di onde che si rinnovano, ampi paesaggi che, all’apparire, trasmettono incrociate e fuse creative emozioni, essenziali incontri di primavera:… Continua a leggere

Vota:

scintille di speranza, di Giusi Monti Domenici

scintille di speranza luminosità irrompente egemonia del bello che dà pienezza all’essere e mutua lo spirito verso il divino indice di rinascimento del vissuto altrove indirizzo e guida nel tempo senza confine…

Vota:

un piccolo fiore giallo, di Giusi Monti Domenici

un piccolo fiore giallo spunta silenzioso in un prato verde “allora è primavera!” si domanda incredulo, come ogni anno sorge, elemento vivo, non si chiede il perché e va spinto dalla forza del… Continua a leggere

Vota:

in uno stato di grazia, di Giusi Monti Domenici

“La passeggiata” di Marc Chagall … in uno stato di grazia leggère, eteree presenze amiche tutto intorno levigato, luminoso brilla ritrovo l’armonia sette note s’intrecciano in un valzer lieve, enigma totale di due anime… Continua a leggere

Vota:

un’antica favola, di Giusi Monti Domenici

un’antica favola dal gusto sempre attuale il mio amore è unico, confortevole, profondo, narrabile come una storia vera: è la favola delle tre adorabili principessine e del piccolo principe splendido nei suoi riccioli… Continua a leggere

Vota:

Un urlo, di Giusi Monti Domenici

teleologica metafisica simboli di rapporti cognitivi non è follia la mia è voglia di esprimermi per metafore: eccesso di desideri inavverabili voglia di un urlo avvolto da maschere fitte che preme insistente senza… Continua a leggere

Vota:

Fermarsi un attimo ad ascoltare, di Giusi Monti Domenici

opera di Ombretta Pisano … ti manca il respiro il cuore batte forte un turbine di sensazioni mondi sconosciuti si susseguono impregnano la mente risuonano tutte le fibre come corde di un prezioso… Continua a leggere

Vota:

Sete di serenità, di Giusi Monti Domenici

fragranze s’intrecciano tra le mani, s’acquieta il respiro, onde azzurre si frangono, risorgono lontani ritmi leggeri, familiari, il tocco di una mano come vibrazione, incentivo ad esplorare, sete di serenità, sospiro lieve

Vota: