Archivio tag: lingua

equità di genere nella lingua, di Meghan Laakso, tradotto da Daniela Domenici

Gender Equity in Language In questo tempo di sviluppo dell’umanità molti potrebbero pensare che la lotta per l’equità di genere sia cosa fatta e superata. Siamo nel 21esimo secolo e ancora quando si… Continua a leggere

Vota:

traduzioni, in rima baciata, di Daniela Domenici

. mi si è illuminato un involontario suggerimento per un altro “filastrocchesco” componimento: un agente di polizia penitenziaria mi ha detto “faccio le traduzioni, a questo sono addetto…” e ho subito collegato questa sua affermazione… Continua a leggere

Vota:

omaggio al libro che sto leggendo, in versi esasillabici, con sinestesie, di Daniela Domenici

morbido, gustoso, sorride il libro che leggo, nutre le radici sicule gaudenti per questa storia ripiena di caldi colori, lingua musicale …una storia gialla nella mia Sicilia… https://danielaedintorni.com/2018/10/21/acquasanta-di-valentina-gebbia-edizioni-leima-recensione-di-daniela-domenici/

Vota:

omaggio all’analisi logica, in versi eptasillabici, di Daniela Domenici

Analisi logica passione travolgente: complementi, predicati, soggetti, attributi… amo decostruire per meglio comprendere l’essenza della lingua… con questi settenari * il mio omaggio a lei vorrei tributare… (non sono proprio settenari ma solo… Continua a leggere

Vota:

rettifica…di Daniela Domenici

La rettifica è una modifica per far diventare…retto/a qualcosa che è scorretto/a, soprattutto quando è usato il maschile per un ruolo che è anche femminile, perché il gender gap sia gradualmente colmato iniziando… Continua a leggere

Vota:

Risposta di Loretta Junck (che mi trova totalmente concorde) a un articolo del prof. Sgroi sul sessismo nella lingua apparso su La Sicilia

Pur non essendo una lettrice di La Sicilia, mi è capitato di imbattermi oggi nell’articolo del professor Salvatore Claudio Sgroi intitolato “Il sessismo della lingua è un equivoco teorico”, in cui l’autore contesta… Continua a leggere

Vota:

Adoro tradurre, di Daniela Domenici

Adoro tradurre, dal latino “condurre oltre, al di là, spesso nell’oscurità, senz’alcuna celebrità, un articolo, un romanzo o una poesia perché si possa apprezzare la magia che ha nella lingua originale almeno in… Continua a leggere

Vota:

Io parlo e non discrimino, di Valeria Benedetto

A che punto siamo con il progetto dell’eliminazione del sessismo linguistico e per promuovere un linguaggio neutro dal punto di vista di genere? L’ 8 Marzo scorso, nell’ambito degli eventi organizzati per riflettere… Continua a leggere

Vota:

La lingua rinforza il gender pay gap? di Tom Jacobs, da me tradotto e rielaborato

Le donne americane che lavorano a tempo pieno ricevono, in media, 78 cents per ogni dollaro guadagnato dai loro colleghi uomini. Come possiamo non tener conto di questo? Uno studio del 2007 ha… Continua a leggere

Vota: