Annunci

Archivio tag: magia

la bibliofila voracità, in rima alternata e baciata, di Daniela Domenici

la bibliofila voracità non ti fa ingrassare, ha la magica capacità di farti lievitare, la tua mente si arricchirà con gocce di sapienza che ne nutron l’essenza e il cuore così volerà sulle… Continua a leggere

Vota:

culturalmente…infettiva, in rima baciata, di Daniela Domenici

sono culturalmente molto infettiva, ho una patologia alquanto alternativa, chi prenderà questa strana malattia della cultura a 360° scoprirà la magia ma esiste una profilassi da seguire se qualcuno/a ne vorrà… guarire: è… Continua a leggere

Vota:

un caffè accogliente, in rima baciata, di Daniela Domenici

un caffè accogliente nel mattino nascente, il mio silenzio denso grazie al quale penso e progetto, con interiore allegria, le cose da colorare con la mia magia che sia una lezione una nuova… Continua a leggere

Vota:

passata è la tempesta, in rima baciata e alternata, di Daniela Domenici

passata è la tempesta e possiamo fare festa perché la grandinata violenta è cessata, il cielo il suo colore ha cambiato e da grigio azzurro è diventato, son finiti ieri i tre giorni… Continua a leggere

Vota:

equivoco, in rima baciata, di Daniela Domenici

una mia cara amica stamattina se l’è presa e ha fatto, per un po’, la parte dell’offesa, non era mia intenzione ferirla, non sono stata brava a capirla; talvolta, purtroppo, può accadere un… Continua a leggere

Vota:

commozione, in rima baciata e alternata, di Daniela Domenici

un’imprevedibile emozione, un’inarrestabile commozione può darla una narrazione piena di magia così come un’esecuzione colma di maestria “innamoratevi!” Benigni in un suo film c’invita perché senza innamoramenti non c’è vera vita

Vota:

involontaria clausura, gioco linguistico con iato e dittongo, di Daniela Domenici

mi auguro che questa nuova, mia involontaria clausura sia fruttuosa con quotidiane produzioni di qualità che diano piacevoli emozioni piene di magia…

Vota:

limerick del cane bassotto, di Daniela Domenici

c’era una volta un simpatico ma triste bassotto che si era stancato di veder il mondo…dal di sotto di diventare alto come la sua amica giraffa da sempre sognava ma per quanti tentativi… Continua a leggere

Vota: