Sindache italiane: classifica della loro presenza in percentuale, resoconto di Daniela Domenici

dati statistici da dielnet.

Analizzando la presenza in percentuale delle Sindache elette e neoelette sul numero dei Comuni ho potuto trarre i seguenti dati:

–      Nei primi 20 posti

–      non c’è, purtroppo, nessuna provincia meridionale

–      Ci sono, invece, 3 province della Sardegna: Medio Campidano, Nuoro e Cagliari

–      La Regione col maggior numero di province tra le prime 20 è l’Emilia Romagna, ben 5

–      Negli ultimi 20 posti

–      In fondo alla classifica ci sono le 6 (erano 5 e sono aumentate, purtroppo…) province senza alcuna Sindaca: Enna, Caltanissetta, Siracusa, Carbonia-Iglesias, Brindisi e la neo arrivata Barletta-Andria-Trani

–      Ci sono 3 province del Centro, una della Toscana, Lucca con 1 Sindaca su 35 Comuni, il 2,86%, e due del Lazio, Roma con 6 Sindache su 121 Comuni, il 4,96%, e Rieti con 4 Sindache su 73 Comuni, il 5,48%

–      Dominano quelle meridionali: 4 della Campania, 2 della Puglia e della Calabria

Fanalino di coda è la provincia di Napoli con 2 Sindache su 92 Comuni cioè il 2,17%

Si riconferma prima assoluta la provincia di Gorizia con 8 Sindache su 25 Comuni, il 32%

Al secondo posto la provincia di Prato con 2 Sindache su 7 Comuni, il 28,57%

da http://www.comuniverso.it