Arco e frecce (dedicata ad un giovane amico di Fb che teme di non innamorarsi mai) di Adele Libero

arcoefrecce

E mi chiedevi ” ma verrà l’amore?,
che aspetto avrà, come potrò capire?
E ti dicevo “verrà, anche se piove,
e d’improvviso il cielo sarà scuro”.

Ma dentro te s’accenderà un sole,
così potente da bruciar il mare.
T’accorgerai dal battito del cuore,
dalla mente che ti farà del male,

e tutto il corpo farà liquefare
e gli occhi non sapranno più guardare
che il sogno che vorresti conquistare,
la bocca in cui vorresti sol regnare.

E mi guardavi con un’aria sciocca,
incredula di questo mio parlare,
ma poi vedrai, che quando ciò ti tocca
non potrai questi versi sbugiardare !!!