Annunci

Archivio categoria: Adele Libero

Ripensando a Barbara (della poesia di Prevert), di Adele Libero

  Quando vengono, gelide, dall’Est, gonfie di neve e fumi di camini. son parole preziose, di Prevert, tra cieli grigi e grida di bambini. E tra le onde e il vento tormentato, tra… Continua a leggere

Vota:

haiku del Natale, di Adele Libero

Trema la neve nei pressi del Natale- festa del cuore.

Vota:

Vita da pensionati, glosa di Adele Libero

Mote A quanno ce ne jetteme in penzione sta vita s’e cagnata, v’assicuro, tenimmo ‘o tiempo libero, sicuro, matina, miezujuorno e pure a sera. —- Nun ce sta chhiù bisogno ‘e s’ajzà ampresso… Continua a leggere

Vota:

Il filo della formica, di Adele Libero

  Chissà qual è nel filo di formica la sua preoccupazione principale, quando d’inverno, chiusa nel suo guscio, attende il ritornar di primavera.   Né sa se come e quando la caverna di… Continua a leggere

Vota:

Tanka del letargo, di Adele Libero

  Il bosco tace in lamine di luci- non s’odon voci. Ma in neve silenziosa c’è chi in sonno riposa.

Vota:

haiku della camelia, di Adele Libero

Ferisce il cuore la pioggia dirompente nasce camelia.

Vota:

Nustalgia, di Adele Libero

  Chissà addò vene chesta nustalgia vestuta ‘e foglie d’o mese ‘e nuvembre? si schizzechea p’’o vico stammatina e nun ce stanno in giro cchiù ‘e juaglione,   attenta a nun sciulà pe’… Continua a leggere

Vota: