Annunci

Archivio categoria: Adele Libero

estate, di Adele Libero

Il luccichio dell’acqua abbaglia gli occhi mi guardi in viso e mi sorridi tutta, sul lido un bambino fa i capricci… e una canzone strilla nel juke-box ! Intanto scorre il tempo senza… Continua a leggere

Vota:

haiku del grattacielo, di Adele Libero

Perfino un fiore sbuca dal grattacielo alba d’autore

Vota:

ricordi di bambina, di Adele Libero

Nel buio dei ricordi qualche stella: mia madre che mi chiama zingarella, mio padre che m’abbraccia stretta al cuore, … mentr’io sento la voce del domani. Il mio micetto furbo che sbadiglia, le… Continua a leggere

Vota:

montagne, di Adele Libero

Giungere in vetta verso lo smeraldo delle tue cime strette, in primavera. Salire tra gli arbusti profumati… e cogliere l’essenza esistenziale. Ma poi vedere agosto che ti brucia, inaridendo linfe dei tuoi abeti,… Continua a leggere

Vota:

a mio padre, acrostico di Adele Libero

Americani o russi non badavi, Masticavi le lingue con le mani, Il dopoguerra t’aveva insegnato… Ogni ragione per restar tra i vivi. Poi quando nacqui mi portasti al mare Avendo Libertà per tuo… Continua a leggere

Vota:

luglio, acrostico di Adele Libero

Lucenti arbusti cantano d’intorno Un inno a questo amore delle stelle, Gli attimi si incasellano nell’erba,… Lasciando cento abbracci sulla pelle. Io sento che si tratta d’infinito ogni rintocco che batte nel cuore.

Vota:

luglio, acrostico di Adele Libero

Lucciola io sarò per i tuoi occhi, umile luce a splender nella notte, gli alberi intorno a fare da cappello,… leggeri noi distesi dentro l’erba. Il canto della vita è quel che vale… Continua a leggere

Vota:

giugno, acrostico del mondiale femminile di Adele Libero

Giunsero dritte come frecce al cuore, illuminando il calcio di passione, uniche nello sforzo di afferrare… grande quel sogno che le fece unire. Non le potremo più dimenticare or della storia italica son… Continua a leggere

Vota:

giugno, acrostico del ricordo di Adele Libero

Giungeva con le braccia spalancate Il cielo dentro gli occhi marroncino, Un’aria dolce e triste di bambina,… Grazia nel cuore che sapeva amare. Non ne ricordo il nome, forse Nila, Oppure Sara, nella… Continua a leggere

Vota: