Stasera di Adele Libero

stasera

Sfuma d’un tratto la certezza,

la baldanza che t’aveva preso,

quando lei se n’è andata,

il letto fatto, immacolato.

C’è poco o niente in frigo,

la maglietta scambiata,

(troppo alta la temperatura

quando l’hai lavata).

Ricordi, ridicoli e imperfetti,

sparsi di lei ovunque,

nei cassetti, nei mobiletti,

a far la posta al tuo sorriso.

Così, stasera, il cuore

è asciutto e vuoto,

come il tuo frigo,

che fa rumore se lo accendi.

Ma quando torni, amore ??