“Tutte le cose al loro posto”, ebook di Giulia Dell’Uomo, recensione di Daniela Domenici

 tutte le cose al loro posto

“Emozionatevi” come dice Roberto Benigni nello splendido monologo in “La tigre e la neve”, semplicemente questo, innamoratevi ed emozionatevi con questo stupendo libro di Giulia Dell’Uomo trovato casualmente tra gli ebook su Amazon che mi ha ammaliato sin dalle prime parole, che ho divorato in un giorno e che mi ha lasciato pochi istanti fa con una lacrima di commozione che voglio regalarvi attraverso questa mia recensione.

Com’è mia abitudine non sapevo niente dell’autrice prima di leggere questa sua opera né avevo letto alcuna recensione; l’ho contattata poi su un social network e ho scoperto che ha solo 26 anni e scrive con uno stile narrativo perfetto così raro non solo alla sua età (e qui parla la correttrice di bozze ed editor…)

La vicenda narrata poi dimostra una maturità di vita che emoziona e commuove: in estrema sintesi, che non rende merito al libro, è la storia di una ragazza di 21 anni, Sara, a cui viene diagnosticato un carcinoma alla tiroide e che trova in sé, nella famiglia e nelle amiche la forza per combatterlo e ricominciare una nuova vita.

Ma è anche tanto altro che non voglio anticiparvi per lasciarvi il desiderio di immergervi nel libro di Giulia che ringrazio per la miriade di emozioni impreviste che mi ha regalato e che porterò con me nel cuore.