Quante e chi sono le attuali Sindache in Puglia, resoconto di Daniela Domenici

donne-in-politica1

Conclusi tutti i turni delle elezioni amministrative posso finalmente analizzare quante e quali siano le Sindache regione per regione e, all’interno di ognuna di essa, provincia per provincia (sono 110). E’ un’impresa alquanto improba, titanica direi, ma ci provo, spero di arrivare alla conclusione nei prossimi mesi.

Dopo aver censito le Sindache della Sardegna, dove c’è stata una specie di “valanga rosa” che ha portato il loro numero a 55, e dopo quelle della Sicilia che sono, purtroppo, drasticamente diminuite esamino qui le Sindache della Puglia dove la situazione non è molto più rosea di quella siciliana.

Le Sindache della Puglia sono soltanto 20 su 258, cioè il 7,5%, la provincia di Lecce è una sorta di “isola felice”, 2 province non ne hanno neanche 1.

Bari: 2 Sindache su 41

  • Bitetto – Fiorenza Pascazio eletta nel 2015
  • Molfetta – Paola Natalicchio 2013

Barletta Andria Trani: 0 Sindache su 9

Brindisi: 0 Sindache su 19

Foggia: 5 Sindache su 60

  • Celle di San Vito – Palma Maria Giannini 2014
  • Chieuti – Lucia Antonietta Dardes 2012
  • Ordona – Serafina Maria Concetta Stella 2015
  • Roseto Valfortore – Lucia Maria Luisa 2013
  • Vieste – Ersilia Nobile 2012

Lecce: 12 Sindache su 96

  • Bagnolo del Salento – Sonia Mariano eletta nel 2014
  • Calimera – Francesca De Vito 2015
  • Cannole – Adriana Benedetti Petrachi 2011
  • Caprarica di Lecce – Maria Fedela Vantaggiato 2011
  • Castrignano del Capo – Anna Maria Rosafio 2011
  • Copertino – Sandrina Schito 2014
  • Corigliano d’Otranto – Addolorata Manti 2015
  • Diso – Antonella Carrozzo 2011
  • Giurdignano Monica Laura Gravante 2013
  • Monteroni di Lecce – Angela Storino 2015
  • Montesano Salentino – Silvana Serrano 2013
  • Neviano – Silvana Cafaro 2015

Taranto: 1 Sindaca su 28

  • Roccaforzata – Maria Giovanna Iacca 2011