“Non mettetemi fretta” di Maria Letizia Musu, recensione di Daniela Domenici

 51ee0hykFAL__SX311_BO1,204,203,200_

Ammetto che ho scelto questo ebook, sempre girellando tra i top 100 gratuiti di Amazon, per la copertina assolutamente deliziosa che rispecchia in pieno la simpatia e l’ironia travolgenti che mi hanno fatto finire di leggerlo in un soffio e recensirlo poco dopo.

Bravissima Musu, che ho visto ha già pubblicato altre opere, nell’immaginare e delineare il protagonista Guido, disegnatore di fumetti, e nel seguirlo durante un momento della sua vita un po’ particolare che inizia con il salvataggio rocambolesco di Giandomenico, da lui poi sempre chiamato Giangi, il gatto dei nuovi condomini, e che termina come un vero thriller mozzafiato sempre condito da sorrisi ininterrotti, il tutto ambientato in terra sarda, per l’esattezza a Cagliari.

Complimenti a Musu per come ha saputo caratterizzare ognuno dei tanti personaggi che circondano Guido sia attraverso i dialoghi (i migliori quelli tra Guido e Giangi…) che le descrizioni fisiche, dalla moglie Anna al suocero, dall’amico Peppe alla famiglia proprietaria del gatto, dal condomino, e poi amico, Alessandro al nipotino Alessio con le sue incredibili e fantastiche domande spiazzanti.

 

Annunci