Accadde…oggi: nel 1737 nasce Giustiniana Wynne

d_d_italia-venetian-music-project-giustiniana-wynne

https://ilcalendariodelledonne.wordpress.com/le-donne-nate-a-venezia-women-born-in-venice/

Giustiniana Wynne (Venezia, 21 gennaio 1737Padova, 22 agosto 1791) è stata una scrittrice italiana, cittadina della Repubblica di Venezia.

Figlia del gentiluomo inglese Richard Wynne e della veneziana Anna Gazini, nacque a Venezia.[1] Oltre che nella città lagunare, visse a Parigi, Londra e Padova.

Fu amica di Giacomo Casanova. Intrattenne una relazione con Andrea Memmo, un patrizio di primo piano nella Repubblica di Venezia, che destò un notevole scandalo, lasciando nei due protagonisti una traccia profondissima che durò tutta la vita. L’epistolario dei due[2], di una freschezza e brillantezza notevoli, è stato conservato in vari frammenti e costituisce un interessantissimo spaccato che documenta la vita quotidiana del Settecento.

Dopo il matrimonio con l’anziano conte Filippo Orsini Rosenberg (16911765), avvenuto nel 1761, e la successiva vedovanza, ritornata a Venezia nel 1770, iniziò una carriera di scrittrice ottenendo un discreto successo. Si trasferì in seguito a Padova, dove trascorse serenamente gli ultimi anni, brillando nei salotti per la sua finezza e cultura. Morì prematuramente a 54 anni[3]. La contessa è sepolta nella chiesa di San Benedetto Vecchio, a Padova.

https://it.wikipedia.org/wiki/Giustiniana_Wynne

https://dreamdiscoveritalia.com/2015/10/14/a-venetian-affair-an-impossible-love-story-of-mistresses-mystery-and-music-from-the-venice-music-project/

Annunci