Ottobre di silenzio, acrostico di Adele Libero

Ora che il mare ha perso le sue rive,
Tra l’onde abbandonate sulla spiaggia,
Tremante nel silenzio della sera
Ognuno ha il cuore gonfio di paura.

Breve è la vita e corre tra stagioni,
Rammenta il grido dell’airone in cielo,
E vano è il nostro scorrere sul filo.

 

Annunci