Natale nel 2017, di Adele Libero

Son girate le ruote dei mulini,
per anni ed anni hanno dato grano,
anche gli alberi han sempre messo foglie,
rubandole ai germogli d’ogni luce.

Più di duemila le notti del Natale,
a dare pace e doni in ogni cuore,
lì nel Presepe a festeggiar le sante
sempre congiunte mani della Madre.

E’ questo il vero succo della Festa,
ridare a Dio l’amor che ci ha affidato,
prima di quella morte sulla Croce
prima del grido così santo ed alto.

Perciò non posso credere che ora
solo perché accogliamo gli stranieri
a scuola non si parli del Natale
ma d’una Festa grande da onorare.

(nelle scuole di Milano, frequentate da molti bambini stranieri, non solo non si fa più il Presepe ma si parla della Festa delle Feste per definire il periodo del Natale, ma che tristezza!! )

 

Annunci