In attesa – come affrontare una gravidanza, di Marcella Russano, Iacobelli editore, recensione di Daniela Domenici

 

La Iacobelli editore ha deciso di lanciare una nuova collana chiamata “strong her” a cura di Valeria Arnaldi che è anche l’autrice di uno dei due libri d’esordio a cui dedicherò la prossima recensione.

Oggi vi parlo dell’altro che s’intitola “In attesa” di Marcella Russano la quale, leggo in quarta di copertina, è illustratrice, graphic designer, blogger ma è, soprattutto, mamma di una bimba di quattro anni per la quale ha scritto questo libro “anche se non si tratta di una fiaba. Per mia figlia e per tutte le donne che vorranno leggerlo, che decidano o meno di avere bambini nella loro vita…” perché essere mamma, per l’autrice (e anche per la sottoscritta, NdT) “è un’esperienza senza pari…una forma d’amore che non avete mai provato prima…”.

È un delizioso manuale molto pratico e pieno di informazioni utili e dettagliate; è anche deliziosamente ironico e pieno di amore per la vita in tutte le sue forme. Si conclude con un originale decalogo, una sorta di memorandum “a cui guardo in continuazione quando mi perdo lungo la strada…” che è nato come espressione della sua esperienza di maternità perché “non esiste una via predeterminata, una via giusta, un modo solo per vivere la maternità…”: da madre di due figli e di una figlia ormai grandi/e che mi hanno reso anche nonna ringrazio Marcella per aver creato questo libro

Annunci