accadde…oggi: nel 1834 nasce Lise Tautin, di Mariafrancesca Carnevale

http://www.aletes.it/lise-tautin/

Lise Tautin, all’anagrafe Louise Emélie Victorine Vaissière (Yvetot, Francia, 31 Gennaio 1834 – Bologna, Maggio 1874), è stata una famosa cantante lirica di origine francese, nella specie un soprano, tra le più rinomate ed apprezzate del XIX secolo.

Nata in Francia, nella regione della Normandia, nel 1834, in una famiglia di artisti, Lise Tautin è la figlia di un pittore ed attore. operante nel Théâtre du Palais-Royal di Parigi. Il suo debutto operistico avviene, giovanissima all’età di circa sedici anni, nel 1850 al Teatro Vaudeville di Bruxelles e da questo momento prende avvio la sua straordinaria carriera lirica, che dura fino al 1874, anno della sua morte.

Nello scenario operistico, Lise Tautin si contraddistingue quale principale interprete dell’ Opéra bouffe (Opera buffa e operetta) con particolare riferimento alle opere di Jacques Offenbach.

Invero, il celebre compositore tedesco-francese la nota durante una esibizione al Grand Théâtre di Lione, rimanendone fortemente colpito, e poco tempo dopo, nel 1857, Lise Tautin si unisce alla sua compagnia debuttando a Parigi al Théâtre des Bouffes-Parisiens.

Nel corso degli anni Lise Tautin ottiene un successo sempre crescente e diventa la principale interprete di diversi ruoli come Aspasie in “Une demoiselle en loterie“, Fanchette in “Le Mariage aux lanternes“, Croûte-au-pot (ragazzo della cucina) in “Mesdames de la Halle“, Minette in “La chatte métamorphosée en femme“, Eurydice in “Orphée aux Enfers“, Rosita in “Un mari à la porte“, Catarina in “Le pont des soupirs“, Ernestina in “M. Choufleuri restera chez lui le… ” e una serie di ruoli in “Geneviève de Brabant“, tutte opere del compositore Jacques Offenbach.

Dal 1862 si esibisce anche al Théâtre des Variétés di Parigi, sostituendo il famoso soprano francese Hortense Schneider in “La bella Elena” e ne “La Grande-Duchesse de Gerolstein“, entrambe di Jacques Offenbach.

Nel 1869 nel corso di un tour da San Pietroburgo a Buenos Aires, si ammala ed è costretta a ritornare in Francia.

Lise Tautin muore a Bologna nel Maggio del 1874, durante il viaggio di ritorno in Francia

Annunci