La stagione dell’amore viene e va (verso della canzone di Battiato “La stagione dell’amore”), di Adele Libero

“La stagione dell’amore viene e va”
e noi vi navighiamo nei vent’anni,
nei dolci frutti di carezze ardenti,
di baci che si scambiano, frementi.

Ma tra i sospiri poi nasce un litigio,
un altro volto copre quello vecchio,
si torna a declamare la poesia
ad altri occhi nel volgere di sera.

Si balla tra i ricordi degli amori
quando le mani sono ormai men ferme,
quando la mente prende certi abbagli
ed il passato sembra un album folle.

Eppur senza l’amore non si esiste
il corpo è freddo senza tenerezze,
l’anima attende il raggio di quel sole
che in alto brilla e che ti fa brillare.

 

Annunci