vorrei respirare, di Loredana De Vita

I’d Love to Breath

Mi piacerebbe molto respirare quel profumo di pace e di buoni traguardi che si può percepire solo se ciò che abbiamo fatto è il risultato di un lavoro onesto ed equilibrato di parole e ascolto… ascolto e parole.

Mi piacerebbe molto respirare la gioia della coerenza che solo il lavoro deciso e degno può ispirare ai problemi quotidiani del nostro vivere.

Mi piacerebbe molto che potessimo riconoscere l’importanza di essere parte di un processo costruttivo di una società che bandisce l’odio e la violenza e basa la sua crescita su una comunità stabile ma in evoluzione di esseri umani che non combattono l’uno contro l’altro, che non perdono il proprio tempo e il senso seguendo le inutili priorità di una auto-affermazione individuale ed egoista, poiché, in realtà, essi sono ancora capaci di scegliere la vita.

La vita nella sua essenza non è mai segregazione e discriminazione.

Mi piacerebbe molto respirare il profumo della libertà che galleggia e vola attraverso l’immenso universo per condividere il suo spirito pacifico e onesto e per vivere la propria parte nel mondo con coloro che sono stati capaci di scegliere e vivere e condividere la stessa libertà e lo stesso bisogno di pace.

Mi piacerebbe molto respirare il coraggio di opporsi a ogni compromesso indecente per quanto questo possa essere difficile. Mi piacerebbe molto respirare il profumo semplice di una vita che non appartiene poiché essa semplicemente è.

Sono una sognatrice? Forse lo sono, ma i miei sogni sono fatti di vita vera e di senso.

Annunci