tra le onde, di Adele Libero

Tra quell’onde si staglia il tuo profilo,
che lieto abbraccia l’attimo fuggente,
è verso che si fa fotografia,
è pace che nel cuore si conclama.

L’estate t’entra proprio sulla pelle,
pagliuzze d’oro fuggono negli occhi,
ricordi di migliaia di giorni belli
finiti a cavalluccio delle stelle.

Annunci